EMULSIONE I.V.M. 25


CARATTERISTICHE
Prodotto a base di Resina Acrilica di tipo speciale che non si riemulsiona a contatto dell'acqua o di umiditÓ.

A COSA SERVE
Serve a migliorare l'adesione di un cemento fresco su uno vecchio . Viene usato anche come ponte adesivo nei procedimenti impermeabilizzanti I.V.M.quando le superfici da trattare sono troppo lisce o non sufficientemente compatte .

COME SI APPLICA
Puro o miscelato con acqua nelle proporzioni indicate secondo l'impiego CONSUMI Secondo percentuali d'impiego

CONFEZIONE Taniche da Kg.10.

AVVERTENZE
L'I.V.M.25 deve essere conservato in magazzino con temperatura non inferiore a 0░C e non deve essere esposto al sole .

CAMPI DI APPLICAZIONE

  1. Per l'impermeabilizzazione su pareti lisce (getti eseguiti con cassaforme metalliche , intonaci lisciati).Prima di eseguire l'impermeabilizzazione ,applicare a pennello un impasto composto da una parte di cemento ed una parte di sabbia fine , miscelati a secco, ed impastati con una parte di I.V.M.25ed una parte di acqua preventivamente miscelati , procedere quindi all'impermeabilizzazione con I.V.M.23 o I.V.M. 77. non appena l'impasto aggrappante comincia ad indurire.
  2. Per migliorare l'adesione dell'impermeabilizzazione al supporto. Impastare I.V.M.23 o I.V.M.77 con miscela composta da 10/15 parti di acqua ed una parte di I.V.M.25.
  3. Per riprese di calcestruzzi degradati.
    Asportare le zone ammalorate e pulire con cura il fondo;trattare le zone da ripristinare , dopo averle inumidite ,con una mano a pennello di una boiacca costituita da una parte di I.V.M.25, una parte di acqua pulita e una parte in cemento ;infine ripristinare la struttura con un impasto ottenuto miscelando una parte di cemento e tre di sabbia a secco ed impastando il tutto con una soluzione composta da una parte di I.V.M.25 e una parte di acqua pulita , preventivamente miscelati a parte, fino ad ottenere una malta di consistenza pastosa .
  4. Per riprese orizzontali di calcestruzzi degradati.
    Accurata pulizia e lavaggio delle superfici con asportazione delle parti degradate. .
    Applicazione a spazzolone di un impasto composto da una parte per tipo di I.V.M.25 + acqua + cemento + sabbia, quindi successiva applicazione a finire di un impasto composto da una parte di cemento e tre parti di sabbia miscelati a secco e poi impastati con una soluzione di dieci parti di acqua ed una di I.V.M.25. fino ad ottenere un impasto a consistenza "terra umida" che dovrÓ essere stesa e costipata con frattazzo.
  5. Per l'adesione dei cicli impermeabilizzanti I.V.M. a malte e calcestruzzi con tubazioni passanti ,ferri di armatura, putrelle ,etc,: scalpellare per una profonditÓ di circa 5 cm. Attorno ai suddetti elementi , pulire accuratamente la parte interessata ed applicare una mano costituita da una parte di I.V.M.25 ed una parte di cemento.
    Ripristinare la superficie con malta o calcestruzzo o impermeabilizzanti I.V.M. secondo le necessitÓ.

RACCOMANDAZIONI .UTILILIZZARE SEMPRE GUANTI DI GOMMA . IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI LAVARE ABBONDANTEMENTE CON ACQUA PULITA. IN CASO DI INGERIMENTO CONSULTARE IMMEDIATAMENTE IL MEDICO.
TEME IL GELO . CONSERVARE IN UN LUOGO ASCIUTTO